Tag Archive | "titoli di stato"

Tags: , ,

BANKITALIA – A FEBBRAIO RENDIMENTO MEDIO TITOLI STATO A 3,548%

Posted on 04 marzo 2013 by redazione

titoli di statoA febbraio il rendimento medio dei titoli di Stato è stato pari al 3,548%. È quanto informa la Banca d’Italia secondo cui il rendimento medio lordo dei Bot è stato dello 0,599%.

Commenti disabilitati su BANKITALIA – A FEBBRAIO RENDIMENTO MEDIO TITOLI STATO A 3,548%

Tags: , , , ,

TITOLI DI STATO: IL TESORO COLLOCA BTP PER 5,5 MILIARDI, RENDIMENTI IN CALO

Posted on 30 gennaio 2012 by redazione

Il Tesoro ha collocato 5,57 miliardi di euro in Btp a 5 e 10 con rendimenti in calo di circa l’1 per cento rispetto alle aste precedenti e una domanda abbastanza buona. In particolare sono stati collocati 3,57 miliardi in un’asta di titoli con scadenza 2017 a un tasso del 5,39%, in ribasso rispetto al 6,47% dell’ultima emissione del genere e una domanda di 4,63 miliardi. Bene anche l’asta di Btp a 10 anni in cui sono stati collocati titoli per 2 miliardi di euro a rendimenti del 6,08% (6,98% la precedente emissione), a fronte di una domanda di 2,85 miliardi.

Commenti disabilitati su TITOLI DI STATO: IL TESORO COLLOCA BTP PER 5,5 MILIARDI, RENDIMENTI IN CALO

Tags: , , , ,

TITOLI STATO: SABATINI (ABI), C’È UN’INVERSIONE DI TENDENZA

Posted on 27 gennaio 2012 by redazione

a href=”http://www.italialive.org/wp-content/uploads/2012/01/titoli-stato-bot_imago_258.jpeg”>«C’è un’ inversione di tendenza. Noi abbiamo sempre sostenuto che l’Italia è un Paese con dei fondamentali solidì. Ad affermarlo in un’intervista a Focus Economia su Radio 24 è il direttore generale dell’Abi, Giovanni Sabatini. Questi fondamentali, rileva, »non sono stati apprezzati per effetti di una crisi di fiducia che ha investito ll’Europa a seguito della crisi greca e progressivamente si è appuntata sugli stati che presentavano, come l’Italia, dei profili di criticità maggiori. Se sommiamo a dei fondamentali sani le manovre che sono state attuate e la decisione con cui ora il Governo Monti sta affrontando, sia il profilo della stabilità dei conti pubblici, sia i profili di crescita, le risultanti di questi segnali sono quelli che il mercato apprezza per ritrovare la fiducia nel nostro paese«. Certo, afferma, »lo spread intorno al 400 rende ancora critica la situazione. Sicuramente una riduzione di ulteriore 200 punti rasserenerebbe le prospettive anche se il 2012, come evidenzia la stima di Banca d’Italia, resta comunque un anno complesso«

Commenti disabilitati su TITOLI STATO: SABATINI (ABI), C’È UN’INVERSIONE DI TENDENZA

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis