Tag Archive | "pd"

Tags: , , , , ,

GRILLO ATTACCA IL TG3: È DEL PD E FA DISINFORMAZIONE PER IL PEZZO SU FONDI

Posted on 03 gennaio 2013 by redazione

Beppe-Grillo-movimento-5-stelleAL M5S CONTRIBUTI VOLONTARI, NON SOLDI PUBBLICI

Beppe Grillo all’attacco del TG3 di Bianca Berlinguer per un servizio mandato in onda ieri durante il telegiornale delle 19. Il blogger genovese con un post, ‘La disinformazione di Rai 3’, accusa il Tg3 di essere dalla parte del Pd («il Tg del Pdmenoelle») e di aver dato informazioni sbagliate sulla campagna di raccolta fondi del M5S. «Si ricorda a Bianca Berlinguer – scrive Grillo – che il M5S non ha mai avuto contributi elettorali, a differenza del pdmenoelle che ha incassato centinaia di milioni di euro grazie alle tasse degli italiani e contro la volontà espressa in un referendum. I fondi richiesti sono volontari e non obbligatori. Rai 3 deve chiudere». Il leader ‘a cinque stelle’ riporta poi il link con il servizio del Tg3 ed il testo sbobinato.

Commenti disabilitati su GRILLO ATTACCA IL TG3: È DEL PD E FA DISINFORMAZIONE PER IL PEZZO SU FONDI

Tags: , , , ,

GAY – PD ROMA ADERISCE A PRIDE 2012: DIFENDERE DIRITTI

Posted on 20 giugno 2012 by redazione

a href=”http://www.italialive.org/wp-content/uploads/2012/06/GayPride2004.jpeg”>Il Partito Democratico di Roma, il Pd Rainbow-Consulta per i Diritti delle persone Lgbt, esprimono l’adesione al Pride 2012. «In questa fase politico-economica difficile, la lotta per rimettere al centro della discussione politica i diritti civili e delle persone Lgbt – si legge in una nota – è impegno primario del Partito Democratico di Roma e della sua consulta interna, il Pd Rainbow, anche alla luce dei nuovi attacchi omofobi a danno della comunità Lgbt romana. Il Pride di Roma, deve essere un momento di gioiosa festa, densa di significati e delle giuste rivendicazioni verso una comunità, quella Lgbt, che vede oscurati i propri diritti e che vede Roma e l’Italia al palo delle società civili europee. Movimenti come il vostro, spronano il Pd romano a riportare Roma nel novero delle grandi capitali europee». «In tutto il mondo – affermano il segretario capitolino del Pd, Marco Miccoli e i responsabili organizzazione Micaela Campana e Simone Barbieri – le forze progressiste, dal presidente Usa Obama, a quello francese Hollande, (anche in quei paesi a guida conservatore come la Gran Bretagna di Cameron), sono impegnate nel costruire un nuovo civismo ove ciascuno debba avere pari diritti e dignità, indipendentemente dal proprio orientamento sessuale e identità di genere. Non è accettabile che Roma e l’Italia non conoscano nel loro ordinamento, un riconoscimento delle convivenze stabili tra persone dello stesso sesso, così come è intollerabile che non vi sia una legge contro l’omofobia e la transfobia. Su questi temi si giocherà la capacità del Partito Democratico di Roma di parlare alla città, di sognare con voi, quella nuova idea di città e di civismo che vogliamo per questa Roma, da troppi anni infangata da una destra becera»

Commenti disabilitati su GAY – PD ROMA ADERISCE A PRIDE 2012: DIFENDERE DIRITTI

Tags: , , , , , , , ,

PMI: ITALIA IN RITARDO, RECEPISCA DIRETTIVA SUI RITARDI DI PAGAMENTO

Posted on 21 settembre 2011 by redazione

“La crisi economica e di sistema che attraversa l’Europa richiede provvedimenti politici tempestivi, perché le sue conseguenze sono ormai insostenibili per l’impresa, il lavoro e la stabilità delle nostre comunità”. A dichiaralo è Francesco De Angelis, deputato europeo del Pd e già relatore per la Commissione Industria della Direttiva di contrasto ai ritardi nei pagamenti, a margine della presentazione di una sua interrogazione scritta urgente alla Commissione europea.

“L’economia italiana ed europea – continua De Angelis – si regge sui 23 milioni di piccole e medie imprese europee, pari a più del 90% dell’intero volume di affari dell’Ue. Si tratta di un modello produttivo che non ha pari al mondo, e che tuttavia è più vulnerabile ai nefasti effetti della crisi dei mercati statunitense e asiatico. Bene ha fatto l’Ue, dunque, a spingere sull’acceleratore delle riforme a tutela delle PMI, perché rafforzare le PMI europee vuol dire rilanciare l’economia continentale” aggiunge l’esponente del Pd, per il quale “la Direttiva di contrasto ai ritardi nei pagamenti, definitivamente adottata dall’Ue nel gennaio 2011, stabilisce per la prima volta termini vincolanti e improrogabili per il pagamento del credito dovuto ai privati da parte delle amministrazioni pubbliche”.

“Ebbene, – continua De Angelis – a più di otto mesi dalla sua definitiva approvazione, la Direttiva di contrasto ai ritardi nei pagamenti è ancora lettera morta proprio in quello Stato membro, l’Italia, in cui più drammatico è il problema dei debiti contratti dalle pubbliche amministrazioni nei confronti delle PMI”. “Per questa ragione – precisa l’eurodeputato – ho rivolto una interrogazione scritta urgente alla Commissione europea per sapere quali misure pratiche intenda intraprendere l’esecutivo di Bruxelles al fine di accelerare il percorso di trasposizione di quel testo nelle legislazioni degli Stati membri”. “L’Europa ha cominciato a fare la sua parte per rilanciare le politiche amiche dell’impresa – conclude De Angelis – ed è ora che i Paesi più riottosi, Italia in testa, ne facciano tesoro”.

Commenti disabilitati su PMI: ITALIA IN RITARDO, RECEPISCA DIRETTIVA SUI RITARDI DI PAGAMENTO

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

MANOVRA: BERSANI, NOI CI METTIAMO FACCIA, PREMIER TACE PRESENTEREMO POCHI EMENDAMENTI, MA GOVERNO RITIRI QUOTE LATTE

Posted on 12 luglio 2011 by redazione

«Noi mettiamo la nostra voce e nei limiti del nostro ruolo di opposizione ci prendiamo le nostre responsabilità, sia sulla manovra sia sulle prospettive delle riforme. Vorremmo che la voce la mettesse anche Berlusconi». Il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, oggi al Cairo nell’ambito della missione in Medio Oriente, attacca il silenzio del premier in questi giorni in cui l’Italia è sotto attacco dei mercati. «Noi – afferma Bersani – non siamo al servizio di Berlusconi, ma dell’Italia, e diamo il nostro contributo anche per dare un messaggio di fiducia al Paese». Ma, chiarisce il leader Pd, «se siamo arrivati fin qui non è per caso e chi fa appello alla responsabilità delle opposizioni si assuma la propria per aver detto poco o taciuto». Rispetto alla manovra, «senza confondere responsabilità e ruoli, presenteremo pochi emendamenti sulle liberalizzazioni, sulla pubblica amministrazione e chiediamo che la maggioranza, se vuole dare un segnale, ritiri la norma sulle quote latte». Bersani poi proprio per rivendicare il ruolo responsabile delle opposizioni, ricorda che «abbiamo unito le opposizioni e questo è il nostro contributo».

Commenti disabilitati su MANOVRA: BERSANI, NOI CI METTIAMO FACCIA, PREMIER TACE PRESENTEREMO POCHI EMENDAMENTI, MA GOVERNO RITIRI QUOTE LATTE

Tags: , , , , , , , , , , , ,

SICUREZZA ALIMENTARE: DE ANGELIS (PD), DA UE VIA LIBERA A ETICHETTE PIU’ CHIARE

Posted on 07 luglio 2011 by redazione

“Il Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza un provvedimento che istituisce un nuovo regime per l’etichettatura dei generi alimentari” ha dichiarato Francesco De Angelis a margine della votazione dell’aula di Strasburgo.

“Grazie a questo provvedimento – continua l’eurodeputato del Pd – ogni genere alimentare dovrà indicare il Paese d’Origine delle carni e degli altri alimenti impiegati. Inoltre le etichette dovranno riportare scritte sufficientemente grandi, e l’eventuale utilizzo di grassi saturi dovrà essere chiaramente indicato”.

“In un’epoca caratterizzata dalla proliferazione di patologie di origine animale e vegetale i cui effetti sul genere umano non sono ancora appurati – aggiunge De Angelis – la scelta consapevole da parte dei consumatori diventa la chiave per garantire maggiore sicurezza alimentare ai cittadini Ue. A breve, infatti, gli europei potranno fare le loro scelte in merito ai generi alimentari, sapendo chiaramente dove e come sono stati preparati i prodotti”.

“Oggi le nostre scelte alimentari sono spesso caratterizzate dai timori di incorrere in prodotti insicuri o addirittura pericolosi: dal batterio Escherichia Coli alla ‘mucca pazza’, queste e altre minacce potranno essere meglio contrastate attraverso la scelta consapevole dei consumatori. Il provvedimento approvato va esattamente in questa direzione, e vigileremo affinché la norma divenga realtà in tutta Europa nel più breve tempo possibile”.

Commenti disabilitati su SICUREZZA ALIMENTARE: DE ANGELIS (PD), DA UE VIA LIBERA A ETICHETTE PIU’ CHIARE

Tags: , , , , , , , ,

BCE – ANGELILLI (PDL) E PITTELLA (PD): NOMINA DRAGHI ORGOGLIO PER ITALIA

Posted on 23 giugno 2011 by redazione

«Un motivo di grande orgoglio per l’Italia». Così, i due vice presidenti italiani dell’Europarlamento, Roberta Angelilli del Pdl, e Gianni Pittella del Pd hanno commentato il via libera alla nomina di Mario Draghi alla presidenza della Bce da parte del Parlamento europeo. «Con il voto di questa mattina è arrivato un appoggio e un riconoscimento importante in favore della nomina di Mario Draghi a presidente della Banca centrale europea – hanno dichiarato Angelilli e Pittella in una nota congiunta – L’altissimo profilo professionale, le competenze e l’esperienza negli affari economici e monetari europei fanno del governatore Draghi una scelta prestigiosa per la guida della Bce in questo momento così delicato di crisi economica. Per l’Italia la nomina di Draghi è motivo di grande orgoglio».

Commenti disabilitati su BCE – ANGELILLI (PDL) E PITTELLA (PD): NOMINA DRAGHI ORGOGLIO PER ITALIA

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis