Tag Archive | "finanza"

Tags: , , ,

FISCO – SALGONO A 40 GLI EVASORI TOTALI SCOPERTI NELL’ALESSANDRINO

Posted on 04 settembre 2012 by redazione

 FINANZA DENUNCIA UN OPERATORE DEL SETTORE AUTOTRASPORTO. IN TUTTO EVASI 30 MLN.

È stato scoperto ad Alessandria un altro evasore totale, questa volta operante nel settore dell’autotrasporto, che ha nascosto al Fisco oltre 360.000 euro. Salgono quindi a 40 gli evasori totali scoperti dall’inizio dell’anno nella provincia alessandrina, per una base imponibile recuperata a tassazione pari complessivamente a oltre 30 milioni di euro. L’ evasore è stato individuato dalla Guardia di Finanza di Alessandria nell’ambito dei controlli svolti sul territorio nell’ultimo fine settimana. In materia di scontrini e ricevute fiscali su 64 verifiche sono state riscontrate 13 violazioni. La percentuale di incidenza degli irregolari sui controlli eseguiti, di poco superiore al 20%, conferma – osserva la Finanza – il dato registrato dall’inizio dell’anno, quando le violazioni individuate sul territorio dell’intera provincia di Alessandria sono state 714 su 3.030. Nell’ ambito della medesima operazione sono stati scoperti oltre 1.700 prodotti (giocattoli, componenti elettrici, cosmetici, capi di abbigliamento) contraffatti o privi delle necessarie garanzie riconosciute ai consumatori, 4 lavoratori «in nero» e altri 36 irregolari. Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Alessandria ha impiegato 60 militari.

Commenti disabilitati su FISCO – SALGONO A 40 GLI EVASORI TOTALI SCOPERTI NELL’ALESSANDRINO

Tags: , , , , , ,

CAMORRA – GDF SEQUESTRA BENI PER 800 MILIONI AI CASALESI

Posted on 10 luglio 2012 by redazione

Beni per 800 milioni di euro sono stati sequestrati ad un imprenditore edile legato al clan dei Casalesi. Il sequestro è stato eseguito dalla Guardia di finanza del Gico di Napoli su ordine dei pm della Direzione distrettuale antimafia. L’indagine svolta dalle Fiamme gialle ha consentito di ricostruire l’entità del patrimonio dell’imprenditore e individuare numerosi prestanome, titolari di società attive nel settore immobiliare ed edilizio ai quali nel tempo sarebbero stati intestati beni immobili, auto e imprese allo scopo di sfuggire alle indagini.

Commenti disabilitati su CAMORRA – GDF SEQUESTRA BENI PER 800 MILIONI AI CASALESI

Tags: , , , , , , , , ,

CRISI – GRECIA: OGGI I RAPPRESENTANTI DELLA TROIKA TORNANO AD ATENE, MANIFESTANTI BLOCCANO L’ACCESSO AI MINISTERI

Posted on 29 settembre 2011 by redazione

I rappresentanti della «troika» (Fmi, Ue e Bce) tornano oggi ad Atene per riprendere le trattative con il governo greco sulle riforme strutturali necessarie per il risanamento dell’economia del Paese, interrotte un mese fa perchè – secondo quanto aveva detto il Commissario europeo per gli Affari Economici, Olli Rehn, – il governo non aveva rispettato il programma deciso di comune accordo con la «troika» stessa. Come riferiscono i giornali greci, i tre componenti della «troika» – Paul Tomsen, Matthias Mors e Claus Mazuch – vorranno mettere sotto la lente d’ingrandimento le tre parti del programma di risanamento per concludere il loro rapporto, interrotto appunto un mese fa, e dare il via libera alla concessione della sesta tranche del primo prestito da 110 miliardi di euro concesso alla Grecia. La prima parte comprende i licenziamenti nel settore pubblico, la sospensione provvisoria dal lavoro e l’abolizione di Enti pubblici inutili, riguarda le spese. La seconda riguarda gli Enti di assistenza sociale e le pensioni per esaminare la situazione del sistema previdenziale del Paese, mentre l’ultima parte riguarda gli introiti dello Stato. Intanto alle nuove misure di austerity del governo, i lavoratori rispondono con il blocco degli ingressi in alcuni ministeri. I circa 50 dipendenti che hanno occupato il ministero dell’Economia hanno fatto sapere che ci resteranno almeno per 48 ore perchè vogliono impedire l’incontro tra il ministro delle Finanze Evangelos Venizelos con i rappresentanti della «troika».

Commenti disabilitati su CRISI – GRECIA: OGGI I RAPPRESENTANTI DELLA TROIKA TORNANO AD ATENE, MANIFESTANTI BLOCCANO L’ACCESSO AI MINISTERI

Tags: , , , , , ,

CRISI: CONSUMATORI, BENE TOBIN TAX MA APPLICARLA SUBITO CON ALIQUOTA PIÙ ALTA (0,1%) SU DERIVATI

Posted on 28 settembre 2011 by redazione

Bene l’adozione della Tobin Tax, la tassa sulle transazioni finanziarie, da parte della Commissione europea, ma è necessario anticiparne al più presto l’introduzione, ribaltando le aliquote minime previste: portando, cioè, quella per le operazioni sui derivati allo 0,1% (dallo 0,01% indicato) . Lo dicono Adusbef e Federconsumatori. «Come da tempo richiedevamo, finalmente l’Europa si è decisa a delineare un sistema comune di tassazione sulle transazioni finanziarie. Un provvedimento quanto mai dovuto, soprattutto alla luce della grave crisi e delle speculazioni finanziarie che affliggono i mercati», affermano le due associazioni dei consumatori, secondo cui bisogna però portare le aliquote minime «per le operazioni sui derivati allo 0,1%, ovviamente in attesa che questi strumenti vengano definitivamente banditi dal mercato, e quella sulle operazioni ‘spot’ allo 0,01%», sostengono Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, presidenti di Federconsumatori e Adusbef. «È giusto che a pagare le ripercussioni della crisi siano coloro che hanno contribuito a determinarla e non sempre i soliti cittadini», concludono.

Commenti disabilitati su CRISI: CONSUMATORI, BENE TOBIN TAX MA APPLICARLA SUBITO CON ALIQUOTA PIÙ ALTA (0,1%) SU DERIVATI

Tags: , , , , , , , , , , ,

CRISI – FITCH A ITALIA: MANOVRA CORRETTIVA SE ECONOMIA FRENA

Posted on 27 luglio 2011 by redazione

NON È NOSTRO SCENARIO BASE, MA RIPRESA NON SI VEDE

Per l’ Italia potrebbe rendersi necessaria una manovra correttiva se l’economia frena. Lo afferma il direttore generale per la finanza pubblica dell’agenzia di rating Fitch in una intervista al ‘Corriere della Serà. «Potenzialmente potrebbe essere così – dice Riley – non è nel nostro scenario di base ma tutto dipende da come va l’economia. Il Governo si aspettava una netta ripresa che fino a questo momento non si vede». Per Riley, l’obiettivo di pareggio di bilancio nel 2014 è «ambizioso se si pensa che sono decenni che l’Italia non ha più avuto un bilancio in pareggio ma è raggiungibile se c’è un forte impegno politico».

Commenti disabilitati su CRISI – FITCH A ITALIA: MANOVRA CORRETTIVA SE ECONOMIA FRENA

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

BORSA: BANCARI SPINGONO PIAZZA AFFARI, FRENA PIRELLI

Posted on 19 luglio 2011 by redazione

I bancari tentato il recupero e dopo il tonfo di ieri segnano le migliori performance del Ftse Mib. Piazza Affari conquista la maglia rosa tra gli indici europei, mentre Unicredit conquista la vetta del listino principale. Il titolo dell’istituto guidato da Federico Ghizzoni guadagna il 4,15% a 1,18 euro, seguito Intesa Sp a 1,542 euro (+4,19%) e Mps a 0,4791 euro (+4,08%). In spolvero anche Ubi Banca a 3,388 euro (+3,36%) e Banco Popolare a 1,389 euro (+3,43%). Mediobanca tocca quota 6,065 euro (+2,02%), mentre Bpm registra un progresso del 2,06% a 1,485 euro nel giorno del cda straordinario per l’approvazione del piano. Corre la scuderia Agnelli, frena invece Pirelli che lascia sul terreno il 2,71% a 7,37 euro.

Commenti disabilitati su BORSA: BANCARI SPINGONO PIAZZA AFFARI, FRENA PIRELLI

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis