Tag Archive | "calcio"

Tags: , , ,

CALCIO – STAMPA: NEYMAR PREFERISCE IL BARCELLONA AL REAL MADRID

Posted on 09 maggio 2013 by redazione

Neymar1Neymar continua a preferire il Barcellona al Real: lo sostengono alcuni giornali brasiliani citando media spagnoli. In base alle fonti giornalistiche, il fuoriclasse brasiliano pensa di trovare un ambiente più favorevole nel Barca, mentre non avrebbe la stessa opinione riguardo al club di Madrid. A convincerlo in questa direzione avrebbero influito le esperienze non brillanti dei connazionali Robinho e Kakà.

Commenti disabilitati su CALCIO – STAMPA: NEYMAR PREFERISCE IL BARCELLONA AL REAL MADRID

Tags: , ,

CALCIO – PETKOVIC: LA LAZIO NON È IN CRISI E NON MOLLA NULLA

Posted on 12 marzo 2013 by redazione

petkovic«Fino ad ora non ho visto una Lazio in difficoltà, forse c’è qualche carenza nei risultati in campionato, ma ho sempre visto una squadra volenterosa, poi ci sono anche gli avversari. Ma io vedo una squadra propositiva e credo possa fare bene anche in futuro». Secondo l’allenatore della Lazio, Vladimir Petkovic. Il tecnico parla a Lazio Style Radio dopo la sconfitta in campionato in casa con la Fiorentina e a due giorni dalla sfida di ritorno di Europa League con lo Stoccarda. «Non penso che stiamo tirando il freno in campionato. In Europa il gioco è diverso, l’impostazione tattica delle avversarie è differente. In Italia è più difficile ottenere continuità, non è un caso che ci siano 5-6 squadre in pochi punti. Noi stiamo giocando tanto, stiamo portando avanti l’Europa League e siamo in finale di Coppa Italia, ma dobbiamo stringere i denti e cercare di andare avanti», prosegue l’allenatore biancoceleste. L’Uefa ha confermato i due turni a porte chiuse per la Lazio in Europa: «È un peccato per noi, ma soprattutto per i tifosi che non possono assistere a una partita così importante. Per me è la prima volta che succede, vediamo come sarà. In campo dovremo essere ancora più pronti e reattivi». La Lazio quindi non molla nessuno dei tre obbiettivi, nonostante la flessione. «È una mancanza di energie psico-fisiche, contro la Fiorentina abbiamo fatto fatica nei primi minuti dei due tempi e questo dipende dalla testa. La Lazio deve aiutarsi, i giocatori non devono mai mollare e provare sempre a fare risultato».

Commenti disabilitati su CALCIO – PETKOVIC: LA LAZIO NON È IN CRISI E NON MOLLA NULLA

Tags: ,

CALCIO – DISCIPLINARE, 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE AL NOVARA

Posted on 04 marzo 2013 by redazione

novara calcioLa Commissione Disciplinare presieduta da Claudio Franchini ha inflitto 1 punto di penalizzazione in classifica al Novara sanzionando con 2 mesi di inibizione il presidente della società Carlo Accornero e l’amministratore delegato Massimo Antonino De Salvo «per non aver documentato agli Organi federali competenti l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mensilità di settembre e ottobre 2012». Per mancati pagamenti delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, la Commissione ha inflitto 2 punti di penalizzazione al Milazzo sanzionando con 4 mesi di inibizione l’amministratore unico della società Bruno Chialastri. Per violazioni Co.Vi.So.C. inibizione di 6 e 4 mesi rispettivamente per il presidente del Cesena Igor Campedelli e per l’ex vicepresidente Graziano Pransani, mentre la società dovrà pagare un’ammenda di 75mila euro. Rimesso a nuovo ruolo il procedimento a carico del presidente del Cagliari, Massimo Cellino.

Commenti disabilitati su CALCIO – DISCIPLINARE, 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE AL NOVARA

Tags: , , ,

CALCIO – ROMA: ZEMAN CI RIPROVA, «DIMETTERMI? NO, RESTO 5 ANNI »

Posted on 31 gennaio 2013 by redazione

zemanDifficile a credersi, ma un banale malinteso stava per costare a Zdenek Zeman la panchina della Roma. È lo stesso tecnico boemo, alla viglia dell’impegno col Cagliari, a spiegare che le dichiarazioni rilasciate prima della trasferta di Bologna in cui accusava società e squadra non erano altro che un modo per «richiamare più attenzione, più concentrazione su quello che si deve fare per andare avanti». Per porre rimedio al corto circuito di Trigoria, però, sono stati necessari tre giorni e un confronto tra allenatore e dirigenti. «Penso che tutto sia successo da un disguido – la chiave di lettura di Zeman all’intera vicenda – La società ha pensato che mi volessi tirare indietro, ma ho spiegato che i motivi erano diversi e ci siamo capiti. Io anzi mi voglio tirare avanti, voglio restare alla Roma per altri 5 anni anche se è logico che me lo devo meritare». «Si è creato un caos per un giorno ma spero sia finito e che ora si pensi a fare al meglio quello che si deve fare. Sono contento che possiamo continuare insieme, abbiamo lo stesso pensiero e io sono sempre a disposizione della società – aggiunge il boemo, escludendo di aver preso in considerazione l’idea di lasciare la Capitale – Dimissioni? Non ci penso proprio, ho detto prima che voglio stare 5 anni. Mi sento l’allenatore della Roma al 100%». Già domani contro il Cagliari, però, si capirà se dopo il faccia a faccia con la società Zeman resterà fedele al suo modo di fare l’allenatore. «Io mi sento sempre lo stesso, ho motivazioni e voglia di andare avanti al meglio. Speriamo di riuscire a trascinare anche tutti gli altri – confessa – Non ho parlato coi giocatori di quello che è successo in questi giorni, anche perchè le mie parole di sabato penso servissero per migliorare. Quello che chiedo è massimo impegno da parte di tutti, massima collaborazione. Se la nostra situazione non è delle migliori vuol dire che dobbiamo migliorare classifica, comportamenti e atteggiamenti. Se non siamo primi un motivo ci sarà…». «Magari uno si poteva aspettare qualcosa di più da qualcuno, ma come rosa sono convinto che la Roma può fare un buon campionato – ribadisce Zeman – Non siamo contenti nè io, nè i giocatori, nè la società della posizione che stiamo occupando e ci dobbiamo tirare fuori». Provando a ricucire alcuni rapporti con giocatori come De Rossi (convocato per domani), tra gli elementi che meno hanno legato col boemo, il quale però respinge la definizione coniata da Sabatini: «Non ci sono rapporti cancerogeni con nessuno, semmai c’erano in passato. Quando? Un pò di anni fa. Io non ho problemi nel raccontare la verità, ho problemi a raccontare bugie e cerco di farlo il meno possibile». Di certo, cresce l’attesa anche per sapere chi tra Stekelenburg e Goicoechea difenderà la porta della Roma contro il Cagliari. Zeman assicura che comunque la scelta sarà esclusivamente farina del suo sacco: «Io sono stato sempre libero e lo sarò sempre, la società mi ha dato sempre la possibilità di fare delle scelte senza mai intromettersi. Non l’ha fatto prima, non vedo perchè dovrebbe farlo ora». Forse perchè un’eventuale ko col Cagliari farebbe precipitare nuovamente la situazione. «Ma io spero che domani le cose vadano bene, non penso mai al peggio – conclude il boemo – La squadra non sta male, mi aspetto una buona prestazione».

Commenti disabilitati su CALCIO – ROMA: ZEMAN CI RIPROVA, «DIMETTERMI? NO, RESTO 5 ANNI »

Tags: , , ,

CALCIO – QUALIFICAZIONI EURO 2015 UNDER 21, ITALIA PESCA SERBIA E BELGIO

Posted on 31 gennaio 2013 by redazione

under 21PARTITE AL VIA DAL PROSSIMO 22 MARZO

Le partite della fase a gironi prenderanno il via dal prossimo 22 marzo. Ecco gli accoppiamenti dei dieci gironi. Girone 1: Inghilterra, Galles, Finlandia, Moldova, Lituania, San Marino; Girone 2: Russia, Danimarca, Slovenia, Bulgaria, Andorra, Estonia; Girone 3: Olanda, Scozia, Slovacchia, Georgia, Lussemburgo; Girone 4: Spagna, Austria, Ungheria, Bosnia-Herzegovina, Albania; Girone 5: Svizzera, Ucraina, Croazia, Lettonia, Liechtenstein; Girone 6: Germania, Romania, Montenegro, Irlanda, Isole Far Oer; Girone 7: Svezia, Turchia, Grecia, Polonia, Malta; Girone 8: Israele, Portogallo, Norvegia, Macedonia, Azerbaijan; Girone 9: Italia, Serbia, Belgio, Cipro, Irlanda del Nord; Girone 10: Francia, Bielorussia, Armenia, Islanda, Kazakhstan.

Commenti disabilitati su CALCIO – QUALIFICAZIONI EURO 2015 UNDER 21, ITALIA PESCA SERBIA E BELGIO

Tags: , , , ,

PARTITE IN STREAMING – GIP SEQUESTRA 10 SITI PIRATA DOPO DENUNCIA MEDIASET

Posted on 15 gennaio 2013 by redazione

imagesIl gip di Milano Andrea Ghinetti, su richiesta del pm Tiziana Siciliano (in seguito a denuncia di Mediaset), ha sequestrato dieci siti ‘piratà che trasmettevano in diretta ‘streaming’ le partite di seria A e di Champions League. «Malgrado le partite di calcio non siano da considerarsi – è quanto scrive, tra l’altro il gip Andrea Ghinetti nel decreto con cui dispone il sequestro preventivo – ‘opera intellettualè in senso stretto, le videoriprese di tali eventi, come i programmi televisivi inerenti a tali incontri, allorquando si caratterizzino per uno specifico apporto di tipo tecnico e creativo, possono rientrare tra le opere tutelate dalla vigente legislazione nazionale a tutela del diritto di autore». Nell’ordinanza il gip premette che «dalla denuncia presentata emerge che oggetto di abusiva immissione e trasmissione atraverso la rete internet sono alcuni programmi televisivi prodotti da R.T.I, partite di campionato di calcio di Seria A per la stagione 2010/2011 e 2011/2012, nonchè incontri di Champions League ed Europa Leagueper le stagioni 2010/2011 e 2011/2012- trasmissioni televisive e eventi calcistici che RTI mette in onda attraverso le emittenti nazionali appartenenti al gruppo Mediaset.

Commenti disabilitati su PARTITE IN STREAMING – GIP SEQUESTRA 10 SITI PIRATA DOPO DENUNCIA MEDIASET

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis