STRAUSS-KAHN: SI DIMETTE CAPO UNITÀ CRIMINI SESSUALI DI NEW YORK

Posted on 01 luglio 2011 by redazione

Lisa Friel, da 10 anni capo dell’unità per i crimini sessuali della procura distrettuale di Manhattan, ha lasciato il suo incarico. È quanto rivela il New York Times, citando un’e-mail riservata della Procura, proprio nel giorno in cui potrebbe arrivare una clamorosa svolta nell’inchiesta più importante dell’unità, quella a carico dell’ex direttore del Fondo monetario internazionale, Dominque Strauss-Kahn. Sempre secondo il giornale newyorkese, la polizia ha infatti forti dubbi sulla credibilità della cameriera che lo ha accusato di aggressione sessuale. Dubbi tali che avrebbero spinto la Corte Suprema di Manhattan a fissare per oggi un’udienza – mentre originariamente la prossima era attesa per il 18 luglio – in cui potrebbe decidere di metter fine agli arresti domiciliari imposti all’economista francese. Tornando alla Friel, sarebbe stata la stessa procuratrice – che da circa 30 anni lavora nell’ufficio del procuratore distrettuale«- ad »comunicare la sua decisione di esplorare altre opportunità professionali«, secondo quanto scritto in un e-mail da Karen Friedman Agnifilo, capo della divisione processi. «Nei prossimi due mesi – aggiunge – quindi lascerà il suo ruolo di capo dell’unità di crimini sessuali».

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis