SICUREZZA – PENSIONI, SINDACATI POLIZIA PRONTI SCENDERE PIAZZA

Posted on 21 settembre 2012 by redazione

«Il re è nudo, i poliziotti ridotti agli stracci e la sicurezza del Paese va completamente a scatafascio». Lo affermano, «pronti a scendere in piazza», i sindacati di polizia Siulp, Coisp e Sapaf, in merito a incontro a Palazzo Chigi che i sindacati definiscono «una finta riunione». «Prendiamo atto – aggiungono – delle dichiarazioni del Ministro Fornero con le quali lo stesso ministro ha detto che non c’e nessun confronto e quindi il tutto si poteva chiudere». Il nodo Š il regolamento di armonizzazione dei requisiti di accesso alla pensione delle forze di polizia, vigili del fuoco e forze armate. «Il confronto, dopo che è stato imposto dal Parlamento con approvazione di ordini del giorno approvati all’unanimit…, non si è mai aperto», sottolineano i sindacati, ribadendo che la «bozza di regolamento previdenziale che gira tra i tecnocrati del ministero e delle Amministrazioni, mai stata presentata ai sindacati». «Tradire la sicurezza, la difesa e il soccorso pubblico pubblico del Paese, i suoi operatori e militari ma, soprattutto, non rispettare la volont… del Parlamento», aggiungono. «Se questa è l’attenzione al cuore dello Stato, come ci ha definito il Presidente Monti – concludono i sindacati – agli uomini e alle donne in divisa di questo Paese non resta che scendere in piazza e mettere il Paese di fronte al rischio che sta correndo».

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis