SALUTE: TEENAGER COME LUCERTOLE, SEMPRE SOTTO SOLE E SCOTTATI 17% NON EVITA MAI DI ESPORSI IN ORE PIÙ CALDE

Posted on 04 luglio 2011 by redazione

Sole e scottature grande amore dei ragazzi. Giovani e teenager infatti si scottano di più sotto il sole e sono soliti prenderlo nelle ore più calde, tra le 11 e le 15, più spesso di quanto non facciano gli adulti. Quasi uno su cinque (17%) dei ragazzi tra i 16 e 30 anni non ha mai evitato di esporsi al solleone, contro il 9% degli adulti tra i 31 e 45 anni, il 6% di quelli tra i 46 e 60 anni e il 7% degli over 60. A rilevarlo è uno studio condotto su 1000 persone dalla Società britannica di dermatologia, segnalato dal quotidiano inglese ‘The independent’.

Secondo i dati presentati, il 54% di giovani e adolescenti si mette al sole durante l’estate, contro il 44% degli adulti tra i 31 e 45 anni. E quanto alle scottature, il 19% dei giovani ‘permettè alla propria pelle di bruciarsi più di una volta l’anno, contro il 6% delle persone tra i 31 e 60 anni e il 3% degli over 60. Inoltre circa il 25% dei più giovani non indossa mai un cappello o qualcosa di protettivo per la pelle, rispetto all’8% degli adulti tra i 30 e 40 anni. E neanche aver avuto un cancro alla pelle o qualcuno in famiglia con questa malattia, spinge i giovani a un comportamento più cauto, che non hanno remore a esporsi al sole e scottarsi. Non c’è quindi da stupirsi se nel Regno Unito il tasso di melanomi sia triplicato dagli anni ’70 nelle persone tra i 15 e 34 anni, passando da 1,9 casi ogni 100 mila persone a 5,9.

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis