Progettista greco, macchina italiana, pilota spagnolo: trionfo Ferrari ad Hockenheim!

Posted on 23 luglio 2012 by redazione

L’asturiano della Ferrari parte dalla pole e vince senza mai dare segni di cedimento: “Non voglio parlare di politica. La situazione in Spagna non è delle migliori, ma uno spagnolo che vince su una macchina italiana in Germania è fantastico”. Ricordiamo inoltre che il capo progettista della Ferrari è il greco Nicholas Tombazis.

Dietro di lui il tedesco della Red Bull che però viene penalizzato di 20 secondi per aver effettuato un sorpasso irregolare ai danni di Button e si piazza quinto, le Red Bull erano state al centro di un giallo relativo alle irregolari mappature del motore che aveva fatto circolare nel paddock voci relative ad una possibile penalità, che avrebbe costretto le due monoposto del team anglo-austriaco a partire in fondo alla griglia; riconosciuto il vuoto nel regolamento, la FIA ha poi deciso di non procedere con la sanzione.

L’ordine d’arrivo aggiornato vede quindi Alonso al primo posto, seguito da Jenson Button e Kimi Raikkonen.

L’altra Ferrari del brasiliano Massa solo dodicesima, il paulista ha compromesso la sua gara con un contatto al via che ha danneggiato la sua vettura costringendolo a rientrare nei primi giri e sostituire il musetto.

Il pilota spagnolo ora ha 154 punti in graduatoria contro i 120 di Webber.

Stefano Domenicali: “E’ stata una gara straordinaria”. La Ferrari è riuscita nell’intento di primeggiare anche se non disponeva della vettura più veloce in assoluto.

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis