LAVORO – CONTRATTI TEMPORANEI: IN SICILIA IL 60% RIGUARDA LE DONNE

Posted on 29 settembre 2011 by redazione

Dei quasi 900 contratti di lavoro temporaneo stipulati in Sicilia nel corso degli ultimi 6 mesi, il 60% ha riguardato donne. È questo il dato che emerge dall’analisi fatta dall’Osservatorio Metis e Openjob, che analizza l’attività delle due filiali Metis sul territorio siciliano, le quali hanno chiuso i primi 6 mesi superando i 2,8 milioni di euro di fatturato. Dei 900 lavoratori che hanno trovato posto nelle aziende siciliane, più della metà sono giovani sotto i 30 anni. La fascia d’età va dai 18 ai 65 anni con un’età media dei lavoratori tra le più basse d’Italia. Tra di loro, moltissimi i diplomati e molti anche coloro che possiedono una laurea, pochi invece coloro che si sono fermati alla licenza media. Tra le mansioni si registra una crescita della domanda di figure legate alla vendita e alla ristorazione. Sono infatti tutt’ora aperte ricerche per commis di sala, assistenti all’inventario e operatori di vendita. Molte anche le occasioni per operai e operatori di call center. Le previsioni rispetto alle assunzioni autunnali vedranno con ogni probabilità la crescita ulteriore di alcuni settori come quello manifatturiero e una leggera contrazione di altri comparti, come quello turistico, per evidenti ragioni legate alla stagionalità di alcune mansioni.

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis