INTERNET: SEMPRE PIÙ GIOVANI E SENZA TUTELA I NAVIGATORI

Posted on 17 novembre 2011 by redazione

L’età del primo utilizzo di Internet si sta abbassando, mentre cresce in misura esponenziale l’accesso da smartphone e cellulari, senza la tutela e la supervisione di un adulto. La situazione, che rende vulnerabili proprio i più piccoli, a rischio di bullismo, pornografia e contatti con sconosciuti, emerge da un’indagine europea i cui dati verranno presentati a Milano sabato mattina nel corso dell’assemblea degli Stati Generali promossa dalla Società Italiana di Pediatria (Sip). Sabato 19, Giornata Mondiale del Bambino e dell’Adolescente, vedrà analoghe assemblee promosse dalla Sip contemporaneamente in ogni regione italiana. Quella di Milano, presso la sala congressi della Fondazione Cariplo, in via Romagnosi 6, sarà aperta al pubblico. L’indagine che sarà presentata, realizzata in 25 Paesi europei, è stata elaborata su campioni rappresentativi di ragazzi dai 9 ai 12 anni e dei loro genitori, dal Safer Internet Programme della Commissione Europea. Innovativa e unica nel suo genere, la ricerca sull’uso di Internet da parte degli adolescenti europei è stata coordinata dalla London School of Economics and Political Science e da un comitato consultivo internazionale. Al convegno verranno presentate anche le Nuove Linee Guida redatte dagli esperti della Sip, con particolare attenzione ai risvolti della salute e dello sviluppo psico-sociale dell’adolescente. Inoltre la Direzione della Polizia di Stato delle Comunicazioni esporrà le Raccomandazioni di Sicurezza, per una navigazione su Internet al riparo da rischi.

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis