INCENDI – CON CAMBIAMENTI CLIMATICI RISCHIO AUMENTA DEL 60% IN NORD AMERICA E NELLA MAGGIOR PARTE DELL’EUROPA

Posted on 15 giugno 2012 by redazione

a href=”http://www.italialive.org/wp-content/uploads/2012/06/incendio.jpeg”>Nei prossimi decenni il numero di incendi estivi, già una piaga per molte zone del mondo, è destinato ad aumentare in nord America e nella maggior parte dell’Europa. Lo afferma uno studio californiano pubblicato dalla rivista Ecosphere della Ecological Society of America, secondo cui nei prossimi decenni la probabilità aumenterà del 60%. I ricercatori dell’università di Berkeley hanno combinato le osservazioni sugli incendi dell’ultimo decennio con i modelli che simulano i futuri cambiamenti di temperatura cercando di prevedere le future evoluzioni su scala globale. Tutti e sedici gli scenari elaborati indicano entro il 2100 un aumento degli incendi nella fascia che comprende il nord America e gran parte dell’Europa continentale e meridionale del 62%, mentre nelle zone tropicali il rischio dovrebbe diminuire del 30% per la maggiori piogge. Meno univoci sono i risultati per i prossimi 30 anni, anche se molti degli scenari danno gli stessi risultati anche su scala più breve: «Sul lungo termine i risultati sono i peggiori che si possano temere – spiega Max Moritz, l’autore principale – ma la velocità e l’estensione con cui questi cambiamenti potrebbero avvenire è sorprendente»

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis