IMPRESE: BAZOLI, DIFESA ITALIANITÀ NON È COLBERTISMO MA LIBERALISMO SOCIALE

Posted on 06 aprile 2011 by redazione

Le iniziative assunte ultimamente in Italia per difendere le imprese nostrane da takeover ostili, e i progetti in questo senso, non sono da ricondurre necessariamente al «ritorno di teorie del passato, come il colbertismo», ma «rientrano nel grande filone liberale sociale che ha dato vita alla Costituzione Europea, nell’ambito del liberalismo aperto socialmente».

Lo ha detto il presidente del cds di Intesa SanPaolo Giovanni Bazoli, rispondendo a chi chiedeva se la banca si senta chiamata in causa dalle ultime dichiarazioni del ministro dell’Economia Giulio Tremonti circa la necessità che il sistema bancario difenda, in qualche modo, le imprese nazionali considerate strategiche.

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis