Categorized | Economia

GIOVANI MEDICI IN PIAZZA: ‘RIDARE SPERANZA ALLA PROFESSIONE’

Posted on 14 maggio 2013 by redazione

group of doctors in a hospital in a line«Perchè formare medici e regalarli alla Germania? E ancora »Ingraziarsi il prof non è un metodo di selezione«. Con questi slogan un centinaio di giovani medici appartenenti alla Sigm, l’Associazione italiana giovani medici, assieme al Comitato pro concorso nazionale stanno manifestando davanti a Montecitorio per portare all’attenzione del nuovo Governo e del Parlamento le problematiche che affliggono i giovani camici bianchi italiani e per chiedere una riforma del concorso di specializzazione nel senso di una maggiore meritocrazia e trasparenza, rendendolo nazionale già a partire dal 2014. »Vogliamo rilanciare il ruolo sociale del medico, ma per fare questo è indispensabile sostenere l’accesso dei giovani medici in tempi ottimali al mondo del lavoro ed alla ricerca – spiega Walter Mazzucco, Presidente Sigm – bisogna ridare speranza alle giovani generazioni di medici, attraverso il superamento del precariato e la riduzione del divario tra neoassunti e fasce apicali«. »La recente riduzione dei 500 contratti ministeriali ha toccato un nervo scoperto – chiarisce invece Andrea Silenzi, vice presidente Sigm – perchè conseguenza della mancata assunzione di responsabilità da parte della politica e di quanti sono al governo della professione medica. «Vogliamo aiutare la politica a sintonizzarsi sui problemi dei giovani e a fare quelle riforme che ci rimettano al passo con l’Europa – continua – nella convinzione che, altrimenti, il fenomeno della »marea blanca« non sarà noto solo per le proteste in piazza dei medici spagnoli, ma anche per il numero sempre maggiore di giovani medici italiani che scelgono di tentare fortuna all’estero». I giovani medici incontreranno alle 12 il ministro della Salute Beatrice Lorenzin e alle 13 quello dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca Maria Chiara Carrozza.

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis