FIAT: MARCHIONNE, ANCORA AMPIO DIVARIO STABILIMENTI ITALIA-EUROPA

Posted on 30 marzo 2011 by redazione

«Negli ultimi due anni i siti produttivi italiani hanno lavorato ben al di sotto delle loro capacità». Lo ha detto l’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, intervenendo all’assemblea degli azionisti in corso al Lingotto di Torino.

«Risulta evidente il divario con gli altri stabilimenti Fiat Group in Europa -ha spiegato Marchionne- l’utilizzo della rete italiana è al 54%, se consideriamo la capacità tecnica arriviamo solo al 37%. Negli altri nostri impianti in Europa, i parametri per misurare la saturazione si sono attestati rispettivamente al 126 a al 78%. Nel corso del 2010 -ha concluso l’amministratore delegato di Fiat- abbiamo compiuto passi importanti per ottenere la più ampia flessibilità operativa degli stabilimenti e garantire loro prospettive sicure».

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis