Categorized | Sport

F1 – IL TRIBUNALE FIA ASSOLVE MERCEDES E PIRELLI: «MAI MALAFEDE»

Posted on 21 giugno 2013 by redazione

presentazione-nuova-mercedes-f1-2013-con-nico-rosbergChiuso il processo riguardante i test delle gomme Pirelli da parte della scuderia di F1 Mercedes, finita sotto accusa per aver utilizzato la vettura 2013 anziché una vettura degli anni precedenti:

«Il test non è stato effettuato con l'obiettivo di garantire un vantaggio sportivo sleale alla Mercedes. La Pirelli e la Mercedes non hanno agito in malafede in nessun momento».

È un passaggio della sentenza di 20 pagine con cui il Tribunale internazionale della Federazione dell'automobile (Fia) ha chiuso il caso al test effettuato dalla Mercedes sul tracciato di Barcellona a maggio.

Solo una reprimenda quindi per i gommisti Pirelli e il team tedesco.
computer software
In virtù di tale decisione la scuderia Mercedes sarà esclusa dai test per giovani piloti in programma a Silverstone dal 17 al 19 luglio.

«La Pirelli e la Mercedes hanno esposto alla Fia almeno l'essenza di quanto intendevano fare in relazione al test e hanno cercato di ottenere l'autorizzazione. La Mercedes non aveva ragione per credere che l'approvazione non sarebbe arrivata», si legge ancora nel documento in cui si fa riferimento all«'approvazione qualificata» fornita da Charlie Whiting, race director della Fia.

«Le azioni compiute da Charlie Whiting a nome della Fia (dopo aver ricevuto indicazioni dal dipartimento legale della federazione) sono state portate a termine in buona fede e con l'intenzione di assistere le parti coinvolte nei limiti della correttezza», prosegue il testo. La sentenza dell'organo della Fia, tra l'altro, prevede che la Federazione si faccia carico di un terzo delle spese processuali.

765qwerty765

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis