BORSA: PIAZZA AFFARI A PICCO CON I BANCARI, UNICREDIT -7%

Posted on 12 luglio 2011 by redazione

Forti vendite a Piazza Affari che fanno precipitare la Borsa. Il Ftse Mib cede, a un’ora dall’avvio delle negoziazioni, il 4,3% a 17.512 punti, mentre l’All Share lascia sul terreno il 4,17% a 18.247 punti. A trascinare l’indice verso il basso sono soprattutto i bancari con Unicredit che arriva a un picco di ribasso del 7,63% a 1,06 euro e finisce in asta di volatilità, così come molti altri i titoli, tra cui Bpm (-4,46% a 1,34 euro) e Mediolanum (-4,8% a 2,68 euro). Tra gli assicurativi sospesi Generali (-5,53%) e Fonsai (-5,13%). In asta di volatilità anche Lottomatica che cede il 6,41% teorico a 12 euro. Intesa Sanpaolo lascia sul terreno il 5,18% a 1,44 euro; Mediobanca cede il 4,07% a 5,9 euro; Mps -3,88% a 0,47 euro; Ubi banca -3,51% a 3,35 euro. Mediaset ieri in forte ribasso dopo la sentenza sul Lodo Mondadori cede ancora il 3,56% a 2,81 euro; Mondadori lascia sul terreno il 2,85% a 2,18 euro e la Cir di De Benedetti perde il 2,77% a 1,61 euro.

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis