Archive | ottobre, 2011

Tags: , , , , , , ,

PUBBLICO IMPIEGO – ANGELETTI: E’ UN GOVERNO ACCANITO CONTRO GLI STATALI

Posted on 28 ottobre 2011 by redazione

Il governo si è accanito contro i lavorato statali che a questo punto hanno condizioni peggiori di quelle dei lavoratori privati. Lo ha detto il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, a margine della manifestazione in corso a Roma dei lavoratori pubblici del sindacato.

«Il governo si è accanito contro i lavoratori pubblici – ha detto – hanno reso le condizioni del lavoro pubblico peggiori di quelle dei privati con meno possibilità di negoziare».

Angeletti ha ribadito la richiesta di rendere effettiva la contrattazione di secondo livello per un settore che ha visto bloccata per molti anni la contrattazione collettiva attraverso le manovre correttiva del 2010 e del 2011.

Commenti disabilitati su PUBBLICO IMPIEGO – ANGELETTI: E’ UN GOVERNO ACCANITO CONTRO GLI STATALI

Tags: , , ,

ALCOOL – CENSIS: ITALIANI PREFERISCONO BIRRA E SUPERALCOLICI AL VINO

Posted on 28 ottobre 2011 by redazione

RISPETTO A 20 ANNI FA LE DONNE BEVONO DI PIÙ, IN AUMENTO MODA APERITIVI

Birra e superalcolici preferiti al nettare degli dei. Nella nuova realtà socio-culturale italiana è possibile notare una drastica riduzione dei consumi di vino e un lieve aumento del consumo di birra e dei superalcolici. Ma anche una crescita della moda del fuori pasto, un aumento della platea dei consumatori, specie dei moderati, un aumento della percentuale di donne bevitrici regolari e l’affacciarsi sulla scena di nuove categorie di bevitori a rischio in passato meno visibili: i giovani. A scattare la fotografia sui gusti dei nostri connazionali è il Censis, che ha elaborato i dati in serie storica sulle sei indagini Osservatorio permanente giovani e alcol/Doxa condotte dal 1991 al 2010. La ricerca è stata presentata oggi a Roma. Nella prima delle due elaborazioni proposte dal Censis sono stati presi in considerazione i consumi nel tempo – tra il 1991 e il 2011 – di bevande alcoliche (birra, vino, aperitivi e superalcolici) tra giovani di età compresa tra i 15 e i 24 anni. Tre quarti degli intervistati si dichiara consumatore di almeno una bevanda alcolica – 59% birra, seguita dal vino con una percentuale che oscilla tra il 50% e il 40%, dagli aperitivi con il 30-40%, e infine dai superalcolici con il 20-30%. D’altra parte, in vent’anni il consumo di birra è quasi stabile, mentre si registra un calo di consumo di vino: aumenta la platea dei consumatori moderati e calano i consumatori eccessivi. Il consumo di aperitivi e di superalcolici, invece, segnano rispettivamente un incremento del 10% e del 20%, aumento legato alla moda del ‘fuori pastò. Il consumo di aperitivi (10%) e superalcolici (20%), nel ventennio considerato, segna una crescita. Più ‘responsabilè la serie storica del consumo del vino: aumenta la platea dei consumatori moderati e calano i consumatori eccessivi. Anche la birra segue un trend analogo. Per quanto riguarda gli aperitivi, aumenta sia la platea dei consumatori sia quella dei consumatori eccedentari. La moda del fuori pasto porta i giovani a consumare sempre più spesso gli aperitivi soprattutto nei fine settimana e sempre in compagnia. Per i superalcolici, la quota di bevitori regolari è bassa e al di sotto della media europea, ma dal 2000 al 2010 si registra un aumento della quota relativa a fenomeni di consumo eccedentari, che coinvolgono entrambi i sessi.

Commenti disabilitati su ALCOOL – CENSIS: ITALIANI PREFERISCONO BIRRA E SUPERALCOLICI AL VINO

Tags: , , ,

F1 – GP INDIA: LEWIS HAMILTON DAVANTI A TUTTI NELLE PRIME PROVE LIBERE

Posted on 28 ottobre 2011 by redazione

MASSA SETTIMO E PER ALONSO PROBLEMA AL MOTORE

L’inglese Lewis Hamilton è stato il più veloce nelle prime prove libere del Gran Premio d’India di Formula 1 che si svolgerà domenica sul Circuito internazionale di BuddhDora Diego. Il pilota della McLaren ha percorso 22 giri facendo segnare il miglior tempo in 1’26«836. Secondo posto per il campione del mondo Sebastian Vettel (Red Bull) con il crono di 1’27»416, seguito dall’altro pilota Red Bull, l’australiano Mark Webber con 1’27«428. Quarto tempo per il britannico Jenson Button (1’28»394) con la McLaren, che ha preceduto il tedesco della Mercedes, Michael Schumacher (1’28«531). Sesto Nico Rosberg (1’28»542), davanti alla prima Ferrari, quella del brasiliano Felipe Massa (1’28«644) e con 22 giri al suo attivo. Concludono la top ten, Adrian Sutil, Sebastien Buemi e Kamui Kobayashi. Problemi al motore per la Ferrari di Fernando Alonso, costretto a parcheggiare la monoposto a bordo pista dopo solo quattro giri.

Commenti disabilitati su F1 – GP INDIA: LEWIS HAMILTON DAVANTI A TUTTI NELLE PRIME PROVE LIBERE

Tags: , , ,

ISRAELE – EFFETTO SHALIT: NETANYAHU RAFFORZATO, SONDAGGI SEGNANO UNA FLESSIONE DI KADIMA. LABURISTI ALLA RISCOSSA

Posted on 28 ottobre 2011 by redazione

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu e il suo partito Likud sono usciti molto rafforzati dallo scambio di prigionieri con Hamas che ha consentito il ritorno a casa del militare Ghilad Shalit, dopo cinque anni di prigionia a Gaza. Lo ha rilevato un sondaggio di opinione condotto dal quotidiano economico Globes secondo cui, se si svolgessero oggi elezioni politiche, il Likud otterrebbe 33 dei 120 seggi della Knesset. Si tratta, secondo il giornale, del sondaggio migliore per il Likud dalle politiche del 2006, in cui conquistò 27 seggi. Aria di crisi invece per la opposizione centrista di Kadima, guidata da Tzipi Livni, che nel 2006 si aggiudicò 28 seggi e che oggi – secondo il sondaggio di Globes – ne riceverebbe appena 17. La Livni, spiega il giornale, paga il prezzo politico per non aver assecondato la protesta sociale degli ‘indignados’ israeliani e per aver criticato lo scambio di prigionieri. L’indebolimento di Kadima favorisce un altro partito di opposizione: i laburisti, guidati adesso dalla combattiva parlamentare Shelly Yehimovic, che è considerata vicina alla protesta sociale e che – secondo il sondaggio – può attendersi 20 seggi alla Knesset, sette in più rispetto alle elezioni di tre anni fa.

Commenti disabilitati su ISRAELE – EFFETTO SHALIT: NETANYAHU RAFFORZATO, SONDAGGI SEGNANO UNA FLESSIONE DI KADIMA. LABURISTI ALLA RISCOSSA

Tags: , , ,

SIMONCELLI: NOTE DI VASCO ROSSI ALL’USCITA DEL FERETRO: VALENTINO ROSSI PORTA LA MOTO

Posted on 27 ottobre 2011 by redazione

BARA ADAGIATA SU SAGRATO DOPO LUNGO APPLAUSO

È terminato da pochi minuti il funerale di Marco Simoncelli a Coriano. Il feretro del pilota è stato portato all’esterno della chiesa di Santa Maria Assunta di Coriano e la bara è stata adagiata sul sagrato. Sulle note di ‘Siamo solo noi’ di Vasco Rossi, la folla ha salutato con un lungo applauso il giovane campione.

Valentino Rossi, amico fraterno di Marco, ha portato all’esterno della chiesa la moto Honda n. 58 con cui Simoncelli correva in MotoGp e gli altri due piloti Mattia Pasini e Raffaele De Rosa hanno fatto lo stesso con la Gilera 250 con cui Sic aveva vinto il Mondiale nel 2008.

Rossi ha abbracciato affettuosamente il papà del pilota, Paolo, che si è poi seduto a terra insieme alla sorella e alla fidanzata di Marco.

Commenti disabilitati su SIMONCELLI: NOTE DI VASCO ROSSI ALL’USCITA DEL FERETRO: VALENTINO ROSSI PORTA LA MOTO

Tags: , , , , , , ,

Commissione sicurezza salute e prevenzione degli infortuni sul lavoro: parla il Presidente Luigi Abate

Posted on 19 ottobre 2011 by redazione

L’Italia spende ogni anno 24 miliardi di euro a causa degli infortuni sul lavoro, il fenomeno riguarda un vero e proprio esercito di persone che a seguito di incidenti riportano traumi più o meno permanenti o addirittura perdono la vita. Vista la drammaticità del problema abbiamo ritenuto opportuno approfondire la tematica e informare i cittadini sulle attività che la Commissione sicurezza e prevenzione degli infortuni sul lavoro del Consiglio regionale del Lazio sta svolgendo.

In studio con noi l’Ingegner Luigi Abate, Presidente della Commissione ed ex Comandante dei Vigili del Fuoco del Lazio.
Parte 1:

Parte 2

Commenti disabilitati su Commissione sicurezza salute e prevenzione degli infortuni sul lavoro: parla il Presidente Luigi Abate

Advertise Here
Advertise Here

RELATED SITES

antivirus gratis